Pane e olio nel frantoio

Il progetto ha lo scopo di coinvolgere gli alunni della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado, diversificando i contenuti e la metodologia a seconda della loro età, per educarli alla sana alimentazione e far conoscere loro le fasi del ciclo dell’olio, dalla coltivazione al prodotto finito riuscendo ad entusiasmarli in modo tale da riuscire ad arrivare tramite loro alle famiglie.
Partendo dall’osservazione di un albero di ulivo si vuol far conoscere le fasi del ciclo dell’olio, dalla coltivazione al prodotto finito, sottolineando il lavoro dell’agricoltore e le difficoltà che incontra per ottenere questo prodotto, gli strumenti e i processi di trasformazione.

Per i frantoi con vendita: lo scopo del progetto è arrivare attraverso la didattica alle famiglie e quindi all’acquisto del prodotto finito,

Per i frantoi di produzione: lo scopo del progetto è informare e sensibilizzare gli alunni alla buona e sana alimentazione attraverso un percorso educativo che parte dalla terra ed arriva alla tavola.

infografica

Percorsi previsti

Scuole dell’infanzia
Abbiamo previsto dei laboratori creativi all’interno degli asili organizzando delle giornate che prevedono la partecipazione di esperti del settore, raccontando ai bambini tutte le fasi del ciclo dell’olio e coinvolgendoli attivamente con la realizzazione di lavoretti con materiali derivanti dal prodotto in questione.

Scuole primarie e secondarie di primo grado
Abbiamo previsto l’organizzazione di visite guidate al frantoio al fine di mostrare agli alunni tutto il processo dell’olio.

Per entrambi le tipologie di scuole sono previsti:

  • degustazione del prodotto
  • consegna di gadget personalizzati
  • consegna di una bottiglina campione di olio extravergine d’oliva
  • attestato di partecipazione.
  • consegna di buono sconto (per i frantoi con vendita) al fine di monitorare il canale di comunicazione.